ALL-interno: nasce MolisApi. Domani su BuongiornoRegione…un miele tutto molisano

Ieri è nata la prima #cooperativa di ALL-interno. MolisApi è una cooperativa di giovani apicoltori molisani con sede nell’ Area Interna del Fortore, a Riccia presso il Bosco Mazzocca.
Un’ avventura dolcissima che, lunedì mattina, alle ore 7:00, ci sarà raccontata dai protagonisti a  BuongiornoRegione, la rubrica di approfondimento del TgRmolise in onda su Rai3. Ricordatevi di mettere la sveglia, scaldare il latte e scioglierci dentro un bel cucchiaio di miele molisano.

All-Interno, presentato il progetto che crea reti di lavoro partendo dalle persone

Avvio ufficiale questo pomeriggio per l’attività di scouting territoriale messa in campo dal progetto ALL-interno in un’area del Molise, il Fortore. Un’azione di rete finalizzata allo sviluppo delle aree interne attraverso il lavoro cooperativo illustrata oggi in una diretta Facebook che ha riscosso già notevole interesse. Un progetto pilota, finanziato da Coopfond e sostenuto da Legacoop Molise, che vorrebbe diventare metodo, con l’ambizione di estendersi sul resto del paese.

Le persone. Ecco il leitmotiv di tutti gli interventi. Le persone al centro dell’attenzione, della rete di relazioni che le realtà che operano sui territori devono attivare. Con caparbietà e senza farsi scoraggiare da nulla. Cercare le persone là dove sono, per interpretare la realtà e capire le strategie da adottare.

Tutto questo nelle aree interne. Incontrando tutti i territori, con l’aiuto dei sindaci e delle altre realtà territoriali. ALL-Interno vuole scendere tra i giovani, tra le persone che il lavoro non ce l’hanno più o lo vorrebbero creare. E vuole tessere legami, fornire strumenti, individuare con loro le strade più percorribili. A partire dalla zona del Fortore, in Molise, grazie all’impegno della cooperativa JustMO’ che in questa iniziativa ha messo a disposizione le proprie competenze.

Continua a leggere sul Colibrì Magazine

ALL’Interno, per costruire insieme lavoro e sviluppo. Giovedì 18 il primo incontro pubblico

Il lavoro si costruisce, passo dopo passo, nella collaborazione e nell’impegno di tutti. Primo appuntamento pubblico (ovviamente online) per il progetto di animazione territoriale ALL’interno, che mira proprio a costruire sviluppo nei comuni molisani dell’area interna del Fortore con azioni che mirano ad entrare in contatto con le persone, per conoscerle e accompagnarle in un percorso di crescita sostenibile ed efficace.

ALL’interno nasce da un’idea di JustMO’ e Legacoop Molise ed è sostenuto da Coopfond. Il nome richiama la dimensione “interna” dell’area con il coinvolgimento di tutta (“ALL” in inglese) la comunità, L’obiettivo è ricercare e riconoscere le cooperative e le persone che hanno attivato o che hanno intenzione di attivare azioni di sviluppo sostenibile dei propri territori. Soggetti che mostrano interesse e competenze nella proposta di idee innovative volte alla nascita e allo sviluppo di nuove imprese e startup nei diversi settori di appartenenza. L’appuntamento, il primo di una serie sulle tematiche che maggiormente interessano l’area, è dunque per giovedì 18 alle ore 17,00 sulla pagina Facebook del progetto.

Giovedì ci sarà l’occasione per conoscere meglio il progetto e presentare gli strumenti di lavoro. Si porteranno le testimonianze e le esperienze di buone pratiche provenienti da altri territori per condividere idee, proposte e soluzioni. Saranno presenti: Chiara IOSUE, presidente LEGACOOP Molise; Gianluigi GRANERO, direttore Area Promozione Attiva di COOPFOND; Mia SCOTTI, gruppo promotore RIABITARE L’ITALIA sulle aree interne, che porterà gli ultimi aggiornamenti sul progetto in corso “Giovani Dentro“.

Sarà con noi anche Antonio DAMASCO, direttore della RETE ITALIANA DI CULTURA POPOLARE per presentare il “Portale dei Saperi”, una piattaforma digitale che mette insieme i bisogni delle persone attraverso la narrazione video. Un patrimonio immateriale fatto di storie, capace di rimettere al centro la fiducia e incrociare le necessità dei singoli. Un modo per valorizzare relazioni, mettere in gioco competenze e favorire l’incontro.

Fonte: Il Colibrì

La Valle del Fortore e il progetto pilota ALL-interno. Per far sbocciare comunità produttive

Al confine tra Molise, Puglia e Campania c’è l’area definita Valle del Fortore. Prende il nome dal fiume, l’antico Frentone, che nasce dal Monte Difesa di S. Luca, in provincia di Benevento e sfocia nell’Adriatico. Siamo in Molise e parliamo di un territorio ricco di pascoli, zone boschive, oliveti, vigneti e frutteti. Di un’area naturalistica e paesaggistica di elevata qualità che conta anche l’invaso del lago di Occhito. Di una vallata collinare, di circa 500 km quadrati per 23mila abitanti, costituita da 12 Comuni: Campolieto, Cercemaggiore, Gambatesa, Gildone, Jelsi, Macchia Valfortore, Monacilioni, Pietracatella, Riccia, Sant’Elia a Pianisi, Toro e Tufara.

In questi posti, ameni e silenziosi ma ricchi di potenzialità, si concentra l’attenzione del progetto di animazione territoriale ALL-interno. L’area, come molte zone periferiche del Centro Sud Italia, soffre di carenza di lavoro. Con questa iniziativa la cooperativa JustMO’, con Legacoop Molise e Generazioni Legacoop (gli under 40), si sta attivando per coinvolgere le comunità, incontrare le persone e accompagnarle in un percorso di crescita sostenibile ed efficace.

Continua a leggere sul Colibri